Academy, aderisce anche la Nuova Cupola

By 5 Settembre 2019 News Giovanili

Si va ad arricchire sempre più il lotto delle iscritte all’Academy della Pallacanestro Reggiana: oggi è il turno della Nuova Cupola.

Nel 2008, sotto l’ala protettrice e il solerte consiglio dei dirigenti della “prima” Cupola, attiva nel centro storico reggiano, tre giovani (Alessandro Dando Chesi, Francesco Caselli e Stefano Di Donato) hanno unito le forze con l’intento di rifondare la società, uniti dalla passione per la pallacanestro. Consci del fatto che una società cittadina possa definirsi viva e vitale solo se arricchita e sostenuta da una fiorente attività giovanile, ci si è impegnati per dare vita a due gruppi di avviamento: uno di danze caraibiche ed uno di minibasket, i quali oggi possono vantare numeri importanti. Oggi la Società, a più di due lustri dalla sua fondazione, può contare su due squadre di pallacanestro, una di calcio a cinque, una di calcio a sette, pallavolo e danze caraibiche.

“La grande sfida per noi, oggi, è quella di riuscire a far dialogare intensamente e fruttuosamente i valori onesti umani con quelli della buona e sana disciplina sportiva – ha dichiarato Francesco Caselli – Non vogliamo essere solamente un gruppo di amici che si ritrova per giocare, ma un vero motore di valide iniziative. Ed è qui che entra in gioco l’Academy, che si interpone tra una visione e la sua reale concretezza! Aderire all’Academy della Pallacanestro Reggiana è un privilegio che intreccia una maglia; una collaborazione che, specialmente di questi tempi, ci fa guardare con incrollabile fiducia al futuro, impazienti di scoprire dove ci porterà questa grande passione che condividiamo”.

(nella foto il Direttore Generale biancorosso Filippo Barozzi con Francesco Caselli della Nuova Cupola)