Eurocup, Kaukenas all’ultimo secondo porta la Grissin Bon alla vittoria contro il Ludwigsburg

By 3 Dicembre 2015 News

Una gara durissima per la Grissin Bon quella di questa sera contro il Ludwigsburg. I biancorossi riescono a portare a casa il risultato grazie ad un canestro all’ultimo secondo del suo capitano Rimantas Kaukenas. Il match termina 69 a 68 ma la Grissin Bon non è ancora qualificata al secondo turno di Eurocup visto il successo di Le Mans sul campo dell’Alba Berlino per 86 a 80. Sempre nel gruppo B Brindisi esce sconfitta in casa dal Gran Canaria col punteggio di 71 a 88.

“Quella di stasera era una partita importantissima, dura, terminata con una vittoria meritata – queste le parole di coach Menetti in sala stampa al termine del match – Non siamo stati brillanti, forse perché risentivamo della battaglia di domenica a Pistoia dove sia a livello emotivo che fisico abbiamo dato moltissimo. Siamo orgogliosi di aver battuto un avversario come il Ludwigsburg che viene da una lunga serie di successi e gioca con grande fisicità Abbiamo giocato con grande carattere. Ora siamo proiettati sulla gara con Milano e sulla prossima in coppa perché ancora non siamo qualificati. Ci serve una vittoria e cercheremo di ottenerla a Le Mans”.

“Sono molto contento per questa vittoria – ha dichiarato Darjus Lavrinovic – Rimas è un fenomeno, è un grande professionista, sappiamo che è capace di giocate di questo tipo e anche stasera ha dimostrato tutto il suo valore. Sono felice di aver ritrovato il canestro dopo qualche partita in cui ho avuto difficoltà. E’ stato importante aver giocato di squadra. Sono un po’ deluso per non aver ancora passato il turno, dovremo restare concentrati per raggiungere il nostro obiettivo”.

 

Il tabellino

GRISSIN BON – LUDWIGSBURG 69-68

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Aradori 12, Polonara 9, Lavrinovic 14, Della Valle 13, De Nicolao 3, Pechacek ne, Strautins, Veremeenko 1, Kaukenas 15, Silins 2, Gentile.

Allenatore: Menetti.

MHP RIESEN LUDWIGSBURG: Munoz-Borchers, Huff 11, Trice 7, McNaughton, O’Neale 9, Waleskowski ne, Boone 5, Shakur 12, Cotton 12, Loesing 2, Brockman 10.

Allenatore: Patrick.

Note: tempi parziali: 15-10; 13-19; 20-20; 21-19. Arbitri: Perez Perez (Spa), Geller (Bel), Ciulin (Rom)

 

La classifica

 

Gruppo B Partite vinte Partite perse Punti fatti Punti subiti
Herbalife Gran Canaria Las Palmas (qualified) 6 2 678 601
Grissin Bon Reggio Emilia 5 3 618 610
MHP RIESEN Ludwigsburg 5 3 634 623
Alba Berlin 4 4 616 628
Le Mans Sarthe Basket 3 5 601 608
Enel Basket Brindisi 1 7 571 648