MAPEI È CO-SPONSOR SULLA DIVISA BIANCOROSSA PER LA DECIMA STAGIONE CONSECUTIVA

By 30 settembre 2015News Sponsor

Pallacanestro Reggiana è lieta di comunicare che MAPEI ha deciso di rinnovare l’accordo di co-sponsorizzazione con la Pallacanestro Reggiana per la stagione 2015/2016. Il colosso milanese, per il decimo anno presente con il proprio logo sulla divisa biancorossa, per la terza stagione consecutiva sarà sul retro maglia della Grissin Bon targata 2015/2016.

Mapei e la Pallacanestro Reggiana, un connubio che nasce dalla condivisione degli stessi valori: la fatica, il lavoro costante d’equipe, l’attenzione alle risorse umane e la grinta per affrontare nuove sfide.
Lo sport fa parte da sempre della storia di Mapei, anzi si può dire che è nel suo DNA. La passione del ciclismo trasmessa dal fondatore di Mapei Rodolfo Squinzi al figlio Giorgio, attuale Amministratore Unico di Mapei e Presidente di Confindustria, ha portato alla forte presenza di Mapei nel ciclismo professionistico con una squadra che è stata per nove anni al vertice delle classifiche internazionali. La presenza di Mapei nello sport continua in tante forme differenti, sia attraverso la sponsorizzazione di squadre ed eventi, sia attraverso un’attività di vero e proprio supporto tecnico-scientifico (Mapei Sport di Castellanza).
Nel 2006 Mapei è stata sponsor della Nazionale Italiana Calcio che ha vinto il Campionato del Mondo ed è Main Event Partner UCI dei Campionati del Mondo di ciclismo su strada Richmond 2015, dopo aver sostenuto come main sponsor le precedenti edizioni (Varese 2008, Mendrisio 2009, Melbourne 2010, Copenhagen 2011, Limburg 2012, Toscana 2013, Ponferrada 2014).

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi è il maggior produttore mondiale di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo ed è anche specialista in altri prodotti chimici per l’edilizia come impermeabilizzanti, malte speciali e additivi per calcestruzzo, prodotti per il recupero degli edifici storici.

La produzione Mapei si riassume in questi dati: 2,3 miliardi di euro è il fatturato totale del 2014; oltre 7500 sono i dipendenti diretti del Gruppo.

Attualmente il Gruppo industriale è composto da 70 aziende consociate con 66 stabilimenti produttivi operanti in 31 paesi nei cinque continenti.
Inoltre Mapei ha sviluppato una capillare rete tecnico-commerciale in tutti i più importanti paesi del mondo e mette a disposizione un valido servizio di assistenza tecnica e consulenza sui cantieri, particolarmente apprezzato dai progettisti e dai professionisti della posa.

Mapei ha costruito la sua strategia su tre linee guida:

SPECIALIZZAZIONE: Mapei offre una vasta gamma di prodotti specifici, tecnologicamente avanzati, che cercano di soddisfare la maggior parte delle esigenze dei propri clienti nel settore dell’edilizia.

RICERCA E SVILUPPO: Mapei investe ogni anno circa il 5% del fatturato e destina circa il 12% dei propri dipendenti alla ricerca. Oltre ai 66 laboratori di controllo qualità, Mapei dispone di 18 laboratori principali: Milano, Villadossola, Treviso (Italia), Laval (Canada), Deerfield Beach, Winterhaven e Dalton (Stati Uniti), Sagstua (Norvegia), Wiesbaden e Augustdorf (Germania), Langebang (Austria), Sorens (Svizzera), Trzebinia (Polonia), Tolosa (Francia), Singapore (Singapore), Shanghai e Guangzhou (Cina), Jinckeon (Corea).

INTERNAZIONALIZZAZIONE: a partire dagli anni ‘60 Mapei ha iniziato la sua strategia di internazionalizzazione per avere una maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto.