Presentato coach Buscaglia: “Compattezza, fame e condivisione per un’avventura stimolante e di grande responsabilità”

By 14 Giugno 2019 News

Si è svolta nel tardo pomeriggio di ieri a “lo stoRE” la presentazione del nuovo coach biancorosso Maurizio Buscaglia.

Alla presenza dei rappresentanti dei media, la Presidente Maria Licia Ferrarini ha dichiarato: “Quando si è presentata la possibilità di far incrociare le strade della Pallacanestro Reggiana e di Maurizio Buscaglia, non abbiamo avuto dubbi sulla nostra scelta, lo stimiamo da tempo. Siamo andati decisi su di lui perché lo riteniamo il coach ideale non solo da un punto di vista tecnico, ma soprattutto per le sue caratteristiche umane, per la carica, il carisma e la personalità. La durata del contratto vuol essere un segnale che la Pallacanestro Reggiana guarda oltre la prossima stagione, vuole andare avanti. Do quindi il benvenuto a Maurizio nella nostra famiglia e nella nostra città”.

“Compattezza, fame e condivisione sono gli aspetti che mi sono saltati subito in mente parlando con i rappresentanti del club – queste le prime parole di Maurizio Buscaglia – il feeling è stato immediato, ho sentito di essere fortemente desiderato e di avere di fronte persone con idee molto chiare. Conoscevo la società e la sua storia e tutto questo mi ha fatto sentire di avere una grande responsabilità e tanta voglia di tuffarmi in un’avventura dalle mille sfaccettature che mi stimola tantissimo; ho capito che stavo andando incontro a qualcosa di eccitante e non vedo l’ora di iniziare a costruire questo percorso giorno dopo giorno”.

Al termine della conferenza coach Buscaglia ed i rappresentanti della società si sono spostati al vicino  Ristorante Prospero dove, insieme al Patron Stefano Landi e al vice Presidente Ivan Paterlini, hanno salutato i tantissimi tifosi accorsi in piazza per dare il benvenuto al nuovo allenatore. Dopo il brindisi con il padrone di casa Giulio Bacicchi, non sono mancate le richieste di foto ed autografi, il tutto accompagnato da un ricco buffet offerto dal Ristorante Prospero.